Leadership Positiva

Cosa è

La leadership positiva è un acceleratore di performance nel business e si basa sull’intento di generare un effetto complessivamente positivo nella società.

 

Coinvolge da una parte la relazione capo – collaboratore e dall’altra le dimensioni della padronanza di sé, l’impatto sui clienti, sull’ambiente e in generale su tutta la comunità.

Collaborazione

Perchè è importante

Le organizzazioni che si fondano su cultura e  leadership positiva hanno compreso che
la positività è il migliore investimento per i propri manager e per l’azienda stessa perchè:

Resilienza
Flessibilità
Velocità

L’emergenza ha dimostrato che è indispensabile per le aziende saper sviluppare strategie che aumentino la resilienza, che generino flessibilità e velocità per rispondere in modo adeguato ai cambiamenti. Queste caratteristiche sono racchiuse principalmente nella dimensione umana che, purtroppo, è spesso sottovalutata.

Risultati
di business
straordinari

Ripensare alla propria leadership per sviluppare un contagio positivo in azienda, adottare modalità e approcci in grado di cogliere le opportunità in qualunque situazione di mercato è il segreto per realizzare risultati di business aumentando l’efficienza.

Maggior Benessere
e
Migliore Collaborazione

Le neuroscienze dimostrano che una leadership diffusa e positiva non solo ha vantaggi diretti per i leader, ma influenza enormemente anche il benessere di chi sta loro intorno e, di conseguenza, i risultati di business. I leader felici, infatti, prendono decisioni migliori; sono più abili nell’assegnare priorità a risorse scarse; creano condizioni per collaborare riducendo il conflitto e gestiscono meglio il proprio tempo.

Un
Investimento
Redditizio

La positività è quindi un investimento redditizio e sicuro per tutte le organizzazioni, facile da implementare e che permette di rispondere in maniera più funzionale ai bisogni del nostro tempo.

Come implementarla

E’ possibile fare un percorso di formazione e coaching per sviluppare, rafforzare e implementare la leadership positiva.

Apprendere attraverso l’esperienza, con lo scopo di sviluppare un prototipo che possa essere sostenibile per sé e per l’azienda, è una modalità che si dimostra molto efficace.

Il percorso si basa sulle due prospettive in cui la leadership mette al centro la felicità

Aumentare il livello generale di felicità

Gli obiettivi verso cui lavorano i leader dovrebbero servire ad aumentare il livello generale di felicità - i leader positivi sono tali, perché hanno uno scopo, un “purpose” superiore a se stessi che li guida e li aiuta ad ispirare gli altri.

Realizzare gli obiettivi

I leader dovrebbero lavorare per la realizzazione di tali obiettivi con una modalità essa stessa in grado di generare felicità - i leader positivi sono tali, perché si comportano in maniera positiva.